logo Rome Accommodation

numero massimo raggiunto

Adulti
Bambini (< 3 anni)
Colosseo7

Colosseo

Di tutti i monumenti di Roma il Colosseo è senz’altro il più emozionante. Era qui che i gladiatori combattevano fino all'ultimo sangue e i prigionieri condannati a morte lottavano contro i leoni. La costruzione dell’anfiteatro iniziò sotto l’imperatore Vespasiano nel 72 d.C. e fu portata a termine da Domiziano nell'82 d.C. Il terreno su cui sorge faceva parte dell’area della Domus Aurea di Nerone, in particolare era la valle dove si trovava un lago artificiale attorno al quale erano stati realizzati edifici destinati allo svago, come palestre ed edifici funzionali, ospedali e depositi. Il nome Colosseo venne attribuito per la vicinanza alla statua colossale di Nerone.

Noto originariamente come Anfiteatro Flavio e costruito per 50.000 spettatori, il Colosseo non era l’arena più vasta della città, il Circo Massimo ne ospitava fino a 250.000.

Nel Colosseo si svolgevano spettacoli gratuiti che venivano offerti dall’imperatore come simbolo della sua magnanimità. I giochi prevedevano sia scontri tra belve feroci sia tra gladiatori, e non mancavano spettacoli più crudeli, dove a scontrarsi erano uomini e animali.

La maestosità dell’anfiteatro è dovuta certamente anche al materiale utilizzato, blocchi di travertino e tufo che, uno sopra l’altro, arrivano a ben 50 metri. Al centro del Colosseo c’era il palco di legno che veniva ricoperto di sabbia o arena come si diceva in latino. I posti erano assegnati secondo una rigida scala sociale, al vertice della quale c’era l’imperatore e a seguire i senatori.

Nei sotterranei si trovavano i depositi delle armi e le gabbie degli animali. Un sistema di montacarichi permetteva di fare apparire al centro del palco i gladiatori e le bestie feroci, creando sorpresa e stupore nel pubblico. Dai sotterranei partiva anche un corridoio che conduceva al di fuori del Colosseo, fino al Ludus Magnus, la caserma dei gladiatori, oggi parzialmente visitabile.

 

Informazioni utili


Prezzo biglietto:

12€ - biglietto unico per Colosseo, Foro Romano e Palatino

7,50€ - biglietto ridotto per i cittadini dell’Unione Europea tra i 18 e i 25 anni

Biglietto gratuito per tutti i minori di 18 anni e i portatori di handicap

Giorni di apertura: aperto tutti i giorni eccetto il 1 gennaio, il 1 maggio, il 25 dicembre

Orari di ingresso:

- Dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio: dalle 8:30 alle 15:30

- Dal 16 febbraio al 15 marzo: dalle 8:30 alle 16:00

- Dal 16 marzo all'ultimo sabato di marzo: dalle 8:30 alle 16:30

- Dall'ultima domenica di marzo al 31 agosto: dalle 8:30 alle 18:15

- Dal 1 settembre al 30 settembre: dalle 8.30 alle 18.00

- Dal 1 ottobre all’ultimo sabato di ottobre: dalle 8:30 alle 17.30

 

Tour del Colosseo

 

Se volete conoscere l’affascinante storia del Colosseo in tutti i suoi dettagli approfittate delle nostre visite guidate. Per maggiori informazioni visita la pagina: Colosseo, Palatino e Foro Romano: prenota la tua visita

 

Case vacanza vicino al Colosseo

Da vedere nelle vicinanze

Gli appartamenti in questo quartiere