logo Rome Accommodation

numero massimo raggiunto

Adulti
Bambini (< 6 anni)

Cosa fare e vedere a Roma con i bambini

Viaggiare con i bambini in una grande città come Roma può essere stressante se non si conoscono i posti giusti dove andare. Si cammina molto, si visitano monumenti e musei e i bambini si annoiano e si stancano. Abbiamo pensato quindi di offrirvi una guida per rendere la vostra vacanza a Roma con i bambini il più piacevole possibile.


Innanzitutto dovete trovare un posto dove dormire. Cosa c’è di meglio del nostro appartamento dedicato esclusivamente alle famiglie con bambini  a due passi da Piazza di Spagna? Si trova in via Francesco Crispi ed è vicino a ben due fermate della metro, Spagna e Barberini. È attrezzato con tutto ciò che serve per far felici i bambini e i loro genitori. Per i più piccoli ci sono giocattoli, libri in lingua, videogiochi, mentre i genitori apprezzeranno sicuramente l’aria condizionata, la vasca idromassaggio e la connessione WI FI. 

 

Dolce Family area giochi in soggiorno


Cosa vedere

 

I monumenti di Roma sono spesso affollati e vi attendono lunghe file all’ingresso. Per evitare che i vostri figli si stanchino e inizino a fare capricci, rovinando la vostra vacanza perché non approfittare delle nostre visite guidate con entrata privilegiata e senza coda? Visitate le nostre offerte dedicate e non esitate a contattarci.

 

Le barche al laghetto di Villa Borghese

 

  • Molti luoghi di interesse oltre da attirare la vostra attenzione, calamiteranno anche quella dei vostri figli. Per esempio le fontane di Roma con le loro imponenti architetture sembrano dei veri set cinematografici. Inoltre sono spesso contornate da leggende che affascineranno i più piccoli, come quelle che riguardano la Fontana dei Quattro Fiumi situata in Piazza Navona e progettata da Bernini o la Fontana delle Tartarughe al Ghetto o la più celebre Fontana di Trevi vicino Piazza di Spagna.
  • A Roma non mancano né le giornate di sole né i parchi quindi cosa c’è di meglio che far scatenare i vostri bambini? I parchi più celebri e più centrali sono Villa Pamphili, situata a ridosso del Gianicolo e del quartiere di Trastevere, villa Torlonia, che ospita la particolare Casina delle Civette, e soprattutto villa Borghese. Situata alle spalle di Piazza di Spagna, è il parco per eccellenza del centro di Roma. Ospita al suo interno la Galleria Borghese, uno dei musei più visitati di Roma, dove è custodita una notevole collezione di opere del ‘600, in particolare di Caravaggio e di Canova.
  • Ci sono altri luoghi di interesse che affascineranno i vostri bambini. Conoscete la Bocca della Verità (Piazza della Bocca della Verità, 18)? Mettete alla prova la loro sincerità facendogli mettere la mano all’interno della bocca. Nel caso in cui avessero detto qualche bugia, ZAC!, la bocca si chiude!
  • Una magia si compie davanti ai vostri occhi e a quelli dei vostri figli dal famoso Buco della serratura (Piazza Pietro d'Iliiria). Situato sul portone della villa del Priorato dei Cavalieri di Malta, offre uno scorcio indimenticabile della cupola di San Pietro.
  • Museo delle Cere - piazza SS. Apostoli, 68/A – tel. +39 06 6796482. Situato a pochi metri da piazza Venezia, non può competere con i grandi musei delle cere di Londra o Parigi, però vi permetterà di trascorrere un paio d’ore piacevoli e di far conoscere ai vostri figli i personaggi più importanti della storia italiana.


Attività

 

Gli elefanti al Bioparco di Roma

  • Time Elevator Rome Experience - via dei SS. Apostoli, 20 – tel. +39 06 69921823

È il modo più divertente e coinvolgente per far conoscere ai vostri ragazzi la storia di Roma. Si tratta di un cinema multisensoriale che attraverso schermi panoramici e piattaforme mobili, farà rivivere davanti ai vostri occhi la vita nell’Antica Roma.

  • Explora, Museo dei Bambini – via Flaminia 80/86 – tel. 06 3613776

Il primo museo italiano privato dedicato ai più piccoli. Nelle diverse sale i più piccoli potranno imparare le regole dell’educazione alimentare, del riciclo, della meccanica, e di altre scienze, sempre partecipando attivamente alla realizzazione delle attività proposte.

  • Technotown – via Lazzaro Spallanzani 1 – tel. +39 06 06 08

Si tratta di un museo della scienza e della tecnologia, ospitato all’interno del villino medievale nell’affascinante Villa Torlonia. Nelle 9 sale del museo, i giovani scienziati potranno cimentarsi in molte attività con l’aiuto di strumenti tecnologici e della propria creatività.

  • Cinecittà World - via di Castel Romano 200 – tel. +39 06 64009293

Un grande parco a tema, ispirato alle scenografie dei set di Cinecittà. Tra antichi romani e cow-boy, non avrete che l’imbarazzo della scelta per passare una giornata all’aria aperta. Potrete scegliere tra numerose attrazioni, incredibili spettacoli e ristoranti a tema.

  • Museo di Zoologia – via Ulisse Aldrovrandi 18 – tel. +39 06 6710 9270

Questo antico museo custodisce ben 5 milioni di esemplari, anche se quelli esposti sono per ragioni di spazio molti di meno. Attraverso un percorso appositamente progettato, i più piccoli saranno introdotti al tema della biodiversità animale.

  • Bioparco - viale del Giardino Zoologico 20 – tel. +39 06 3608211

Fondato nel lontano 1908, lo zoo di Roma è stato trasformato in Bioparco nel 2008, con lo scopo di offrire rifugio ad animali maltrattati e proteggere le specie in via di estinzione. Attualmente il Bioparco ospita circa 200 specie animali.


A pochi passi da Roma 

 

L'isola dei delfini allo Zoomarine

  • Rainbow Magicland - Via della Pace, Valmontone – tel. +39 06 95318700 – 54km da Roma

È il più grande parco di divertimenti dell’Italia centrale, situato a pochi chilometri da Roma. Ci sono attrazioni adatte a tutte le età, dalle montagne russe chiamate giustamente “Shock” alla vertiginosa torre “Mystika” alle più tranquille Tazze Pazze o a Ronny il Ragno.

  • Zoomarine – via dei Romagnoli, Torvajanica – tel. +39 06 91534 – 38km da Roma

Questo parco acquatico offre numerose attrazioni per grandi e piccini. Troverete giochi ambientati in grandi piscine e molti spettacoli in cui i più piccoli potranno conoscere da vicino gli animali, come avviene nello spettacolo “L’isola dei delfini” o nella baia dei pinnipedi.

 

Cosa mangiare 

 

La pizza romana

  • Pizza Romana

I bambini vanno pazzi per la pizza!
Candidata a diventare patrimonio dell’Unesco, la pizza è il simbolo per eccellenza del nostro Paese. A Roma gusterete quella che è conosciuta come “pizza alla romana”, che si differenzia dalla più nota pizza napoletana, per lo spessore più sottile e la crosta più croccante. Le nostre pizzerie preferite si trovano in diverse zone della città, in particolare vi segnaliamo “I Marmi” a viale Trastevere 53 (tel. +39 06 5800919), “Pizzeria Nuovo Mondo” in via Amerigo Vespucci 15, a Testaccio (tel. +39 06 5746004) e “Baffetto” in via del Governo Vecchio 114, a due passi da Piazza Navona (tel. 06 +39 6861617).

  • Il gelato a Roma

Per far contenti i più piccoli, non c’è di meglio che un goloso gelato. Noi vi consigliamo di evitare le gelaterie industriali e di scoprire quelle artigianali, dove usano ingredienti di qualità. Vi consigliamo “San Crispino”, in Piazza della Maddalena 3 (tel. +39 06 97601190), a soli 50 metri dal Pantheon, il gelato de “La Romana”, in Via Ostiense 48, a Testaccio (tel. +39 06 57302253) o il famoso e antico “Palazzo del Freddo” in Via Principe Eugenio, 65 (tel. +39 06 4464740) all’Esquilino.

 

Curiosità di Roma per bambini e adulti

  • Bestiario Romano

Passeggiando per le vie del centro di Roma, potreste imbattervi in numerosi e originali animali. Per esempio in due salamandre che ornano la chiesa di San Luigi dei Francesi o in un cervo con una croce fra le corna in piazza Sant’Eustachio. Ovviamente questi animali sono dei simboli che nascondono storie e leggende affascinanti tutte da scoprire. Per saperne di più potete visitare la pagina dedicata al Bestiario Romano.

 

I gatti di Roma a largo Argentina

  • I gatti di Roma (Torre Argentina)

A Roma vivono da sempre per strada molte colonie feline, che sono amorevolmente curate da associazioni di volontariato e da signore definite “gattare”. Alcune di queste colonie sono vere e proprie attrazioni turistiche come per esempio i gatti che hanno colonizzato gli scavi archeologici di Largo di Torre Argentina. È divertente affacciarsi sugli scavi e giocare a trovare più gatti possibile, nascosti tra colonne e marmi.

 

Per maggiori informazioni riguardo alle nostre segnalazioni o per scoprire altri luoghi di interesse dove trascorrere le vostre vacanze romane con i bambini, potete visitare il sito ufficiale del Comune di Roma, dedicato interamente al turismo.