logo Rome Accommodation

numero massimo raggiunto

Adulti
Bambini (< 3 anni)
Flaminio

Quartiere Flaminio

Situato nell’area nord di Roma, il quartiere Flaminio si estende tra la storica via consolare Flaminia e il Tevere ed è delimitato a nord da Ponte Milvio.

 

Informazioni utili

 

Quella che oggi è una zona residenziale e alla moda, è stata fino agli inizi del ‘900 un’area rurale dove il Tevere inondava periodicamente i campi adiacenti. Fu solo nel 1905 che la Società Automobili Roma decise di aprire uno stabilimento industriale in quest’area. In seguito nel 1911, l’Esposizione Universale diede un nuovo impulso alla valorizzazione del quartiere Flaminio. Vennero costruiti lo Stadio nazionale e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna. Durante l’epoca fascista, venne edificato il Foro Italico, ancora oggi il maggiore polo sportivo italiano.

 

Durante le Olimpiadi del 1960, vennero costruiti il Palazzetto dello Sport e lo Stadio Flaminio, che sancirono definitivamente il ruolo di primo piano del Flaminio nell’ambito sportivo.

Negli anni ’90 furono invece portati avanti interventi volti a portare in questa zona anche gli eventi culturali di Roma. Venne costruito l’Auditorium – Parco della Musica, su progetto di Renzo Piano e nei locali dell’ex caserma di via Guido Reni, ristrutturati sul progetto di Zaha Hadid, è stato aperto il museo di arte contemporanea MAXXI.

 

Nel 2010 è stato inaugurato l’ultimo capolavoro di architettura urbanistica, il Ponte della Musica, che collega il Flaminio al Foro Italico.

 

Case Vacanze nel quartiere Flaminio

 Per chi vuole stare a due passi dal centro storico, ma nella tranquillità di un quartiere residenziale, Rome Accommodation offre alcune opzioni interessanti:

 

Da vedere nelle vicinanze

Gli appartamenti in questo quartiere